News > Facebook e il web marketing

Facebook e il web marketing

Facebook! Un vero e proprio fenomeno, innovativo ed estremamente attraente per i giovani, pieno di lati oscuri e osservato con diffidenza dalle aziende. Proprio per le ultime non riescono a spiegarsi come, una tendenza sviluppatasi principalmente con finalità di svago, possa diventare uno canale di comunicazione aziendale potentissimo.

I motivi principali sono tre:

  • l'accesso è completamente gratuito;
  • è composto da oltre 800 milioni di navigatori da tutto il mondo di cui circa 21 milioni italiani;
  • è possibile svolgere una campagna promozionale (a pagamento) sfruttando il complesso sistema di incrocio dei dati che il network compie che suggerisce contatti che possono avere interesse verso il tema trattato nel profilo.

Scusate se è poco! L'errore piu' grande che le aziende commettono nello strat-up della comunicazione su Facebook è la creazione della pagina aziendale. Nella maggior parte dei casi viene creato un “profilo personale” e non un “profilo pubblico”. Che differenza c'è?

Il profilo pubblico è una particolare pagina che, nella sua conformazione, è quasi identica alla pagina  di profilo personale. Sostanziale differenza che rende più adatto il “profilo pubblico” per la promozione di attività è il limite di “amici” che un profilo può avere: un “profilo personale” ammette al massimo 5000 amici, mentre un profilo pubblico consente un numero illimitato di fan.social media marketing Inoltre questo sistema permette l'accesso immediato dei fan alla pagina, evitando il problema di dare consenso alle richieste.

L'iscrizione di un fan ad una Pagina è segnalata nella bacheca del membro che clicca su “mi piace”. Questo risulta essere uno strumento eccezionale per il passaparola. Inoltre l'utente soddisfatto innesca un processo di comunicazione pubblicitaria spontanea che per il titolare del profilo risulta essere a COSTO ZERO.

Abbiamo già detto che i “profili pubblici” possono essere promossi acquistando spazi pubblicitari, hanno un numero illimitato di fan iscrivibili, l'apertura del profilo è a costo zero, ma questo non è tutto. Queste pagine danno molto di piu': possono essere condivise con i propri amici dai diversi utenti; possono contenere al loro interno applicazioni, ovvero oggetti interattivi che consentono uno scambio di informazioni, spesso volto all'intrattenimento, con grande visibilità; sono estremamente flessibili; sono accessibili anche da chi non ha un profilo Facebook; i motori di ricerca le indicizzano facilmente in automatico; permettono l'invio di comunicazioni ed aggiornamenti ai fan; mettono a disposizione dei creatori statistiche gratuite della pagina.

In conclusione, una potente macchina per la comunicazione aziendale.